Sunday, November 9, 2008

Donna ideale? –una ragno e l'epoca Showa(昭和)

L'altro giorno mentre camminavo nella zona di Higashi – Ginza(東銀座), ho incrociato una donna impressionante. Indossava il kimono beige meno appariscente su cui ha i piccoli fiori come disegno. Abbassando gli occhi e la faccia è passata al mio fianco in fretta. Non so se è la signora o la signorina. Aveva una atmosfera elegante di un tempo. Mentre ero incantata dalla sua bellezza si è scomparsa nel vicoletto dietro il teatro.

“Akane(茜)”– quando l’ho vista mi è venuto in mente questo nome. È la protagonista di un romanzo giallo, che si chiama “Jorogumo no Kotowari (新婦絡の理)” da Kyogoku Natsuhiko ( 京極夏彦) . Si potrebbe tradurre il titolo forse “La ragione della Ragno”(?) Come un libro giallo è incomparabile. La conclusione, non è importante né chi l’ha fatto né in che motivo, ma illumina le ombre che hanno tutti i personaggi nel fondo del cuore. Per esprimere questo Kyogoku-sensei usa la parola “sciogliere” invece di “risolvere”.

Tra l’altro, il sensei descrive molto bene il mondo dell’epoca “Showa” (昭和) (1926-1989). Abbiamo avuto tanti movimenti e cambiamenti in questa epoca. La poverta, l’emergenza sotto le guerre, i folclori poco conosciuti basati sulle credenze particolari ...tutti i fattori si incrociano e arruffano coinvolgendo i piccoli fraintendimenti o i timori di ogni persona. E cosi la storia va avanti.

Nelle sue opere senza altro si presentano belle donne e fanno i ruoli importanti. Ma tra di loro Akane, che si apparisce nell’ultima opera di 5 volumi, è distinta.
È la seconda figlia delle quattro sorelle che sono tutte estremamente bellissime. lei è la meno appariscente e molto modesta. Una bellissima signora che ha 28 anni lavora sempre nella casa per la famiglia dedicandosi. Già cosi sarebbe una donna ideale a questa epoca.

Ma lei è una ragno.

Le vicende accadono uno dopo l’altro e piano piano si commincia a capire che esisite qualche relazione fra tutte queste vicende. Ma ogni omicidio ha diversa omicidia. Allora che relazione ha? Sa solo la comandante.

La ragno si situa al centro della tela e solo osserva attentamente i movimenti dei versagli a otto direzioni.
Mette qualche volta l’esca e li invita.
Aggiuge ogni tanto il filo e li manipola.
Lei non fa l’azione pratica per niente. Solo agisce abilmente e con i nemici fa sparire altri nemici. Alla fine le vitteme sono contante più di 15 e cosi compie il suo progetto.
.... non mi è venuta neanche una parola alla conclusione della storia.

Quando ero piccola mio nonno diceva
"Donna ideale, ha il veleno dentro la candidezza"
Potrebbe essere sì, anche se il veleno cosi è troppo pericoloso^^:

A proposito, ultimamente ho avuto un’occasione di conosere le foto di Funao Osamu-san(船尾修さん), che sta inseguendo una interessante tema “Da dove siamo venuti noi giapponesi?” ( “KUNISAKI NIPPON” da sig. Funao Osamu) Qui c'è un altro mondo del Giappone.

20 comments:

Elisabetta said...

Chissà se esiste una traduzione italiana di questo giallo...

P.S. Ue'! Ma non è il teatro Kabuki quello della foto?

Claudio said...

Molto interessante l'analisi del romanzo che hai fatto sul blog.
I ragni sono dei grandi strateghi in particolare le femmine.
Comunque sono affascinanti.
Ciao.
Claudio

パオロ said...

おはようございます、ヴぃヴぃロマさん。お元気ですか。
あなたのポストはとってもおもしろいですね。
きれいなおんなを見たい、そしてじょろぐものことわりも読みたいです。京極夏彦はイタリアにありませんからいつ日本へ来る新婦絡の理を読む。
またね

nicolacassa said...

Io dopo aver visto quel posto avrei fatto due passi verso sud e mi sarei andato a strafogare di Sushi a Tsukiji!! Scusami ma quando vedo Il teatro di Higashi Ginza mi viene in mente il Sushi!!!

vivi.roma said...

Ohayougozaimasu Eli-chan,
Vorrei che ci sia! Secondo me è il suo capolavoro...
A proposito il vostro veleno rapresentative come è? c’è qualche libro o film? Sono curiosa^^
PS) Brava Eli-chan! questo è proprio il teatro di Kabuki (“Kabuki-za”). Ci sei andata? Credo di SI☆

Ciao Claudio,
Come stai? Grazie per il tuo commento.
Sì, sono molto affascinanti anche se....
Forse siamo già sulla sua tela ^^:?

おはようございます、パオロさん
元気です^^ いつもよんでくれてありがとう。
京極夏彦の話は、前にもパオロさんにしましたね。
ようかい(妖怪)もたくさんでてきますから、
たぶんおもしろいと思いますよ!
日本であいましょう!

Ahahah, Nico-chan^^
Infatti i Sushi a Tsukiji(築地) è tutta un’altra cosa.
Anche Shiho-chan diceva che il sushi è il tuo piatto preferito*^_^*

Elisabetta said...

Oddio Vivi, che domanda difficile... letterariamente non mi vengono in mente personaggi di questo tipo, cinematograficamente la scelta mi viene più facile, specie pensando a certe dark ladies degli anni '50.

Il Kabuki, purtroppo, l'ho visto solo dall'esterno. Ma una sera, in tv, mi è capitato di vedere un pezzo di uno spettacolo. Non saprei dirti quale fosse,purtroppo... Ricordo però che la protagonista era recitata da un attore, del quale avevo visto le foto nella bacheca del teatro.

Martina マルティナ said...

おはよう~~Vivi.Roma、
ちょうしはどうですか?^^
きっとこのものがたりはきれいなですけどマルティナはちがうの事見ました。あなたのイタリア語が本当上手ですね。ものがたりで語ってむずかしい、あとでもしこれはほかのげんごを語たいですもっともっとむずかしくなっていますよ。あなたはうまいね。
(Sono riuscita ad esprimermi bene? maa....ごめんね)
マルティナはのうりよくがありません。。。( > . < ) たぶんいつか私もこの事がしますよ。
大きいのキス。

マルチャン

vivi.roma said...

Ohayogozaimasu Eli-chan*

Scusami, finalmente ho avuto il tempo di scriverti >_<
Grazie per l'informazione!
"dark ladies degli anni '50"? chi sono? sono curiosa^^
Il teatro di Kabuki ti è piaciuta vero? Pure a me^^! è molto bello.
Invece io da poco tempo fa, ho cominciato a vedere il DVD "il vedovo" che mi hai regalato* che è interessante^^

こんにちは、マルチャン~
いつもコメントをありがとうね!
大丈夫、capisco quello che hai scritto☆(Ma veramente sono i troppi complimenti per me..^^*)マルチャンの最新ポストもおもしろかったよ!
イタリアの聖人の話は、私にはとても興味深いです。
またね~!

Elisabetta said...

O-yasumi nasai (vista l'ora) Vivi-san! Se penso a delle dark ladies degli anni '50 le prime che mi vengono in mente sono Lana Turner e Barbara Stamwick. Mi piacciono molto i film di quel periodo, i bei drammoni a tinte fosche di una volta...

Lo spettacolo Kabuki l'ho trovato interessante, ma purtroppo non ci ho capito nulla. Sicuramente c'era di mezzo una triste storia d'amore, ma non sono riuscita a percepire altro.

"Il vedovo" è molto meno impegnativo...

Kazu said...

Le donne ragno mi hanno smpre fatto molta paura, più dei ragni veri (che non uccido mai ma aiuto a "scappare", come Geme-chan ha fatto con il nostro amico scarafaggio ^^).
Se penso a una figura del genere mi viene in mente un film dove la protagonista si trasformava in pantera nera (Eli aiutami tu per il titolo), ma nella letteratura italiana non mi viene in mente niente di simile... mumble mumble...

Elisabetta said...

"Il bacio della Pantera" ("Cat people", Kazu... Originale del 1942 e remake degli anni '80 (che c'aveva 'na bella colonna sonora, mi pare ci fosse di mezzo David Bowie)...

Elisabetta said...

Comunque, a proposito di ragni, io c'ho giusto un aracnofobo in casa... infatti l'addetta alla defenestrazione sono io... (lui si occupa di mosche e zanzare)

vivi.roma said...

Kazu-chan & Eli-chan
Grazie sempre per il discorso interessante^^ Per momento ancora sto in "Il vedovo", ma piano piano vorrei vedere anche altre opere di quella epoca.
"l'addetta alla defenestrazione" come parola a me è piaciuta troppo^^ A proposito, ho un altro episodio con lo scarafaggio, il che vi racconterò alle prissime occasioni...

Elisabetta said...

... defenestro anche gli scarafaggi, all'occorrenza...

Martina マルティナ said...

Hii Vivi.Roma,
ちょうしはどうですか?^^
二日前にものがたりの聖マルテイノ書きました。これは少しむずかしかったよ。
私はまだ日本語をむちですよ、ざんねんです。
こっちはさむいさむいです、東京は?おねがいします。
今は仕事にかえります。ではまたね。(^^)/
マルチャン

vivi.roma said...

Eli-chan*
ahahah, 2 e 2^^ allora chi si occupa dell'addetta alla defenestrazione delle lumache?
...scherzo, volevo solo usare le parole "l'addetta alla defenestrazione", ma è troppo meno piacevole come argomento^^:

マルチャン
聖マルティーノのお話はとてもおもしろかったですよ、マルチャン☆
ぜんぶ日本語だったので、すばらしいとおもいました!
東京も寒くなりました。こたつが恋しいです。
”こたつ”、知っていますか^^?
BACI☆

Elisabetta said...

.. meno male che la prossima settimana iniziamo gli hiragana...

パオロ said...

Bellissima la nuova grafica del tuo blog... molto accogliente:)

Anonymous said...

i very adore your writing taste, very helpful.
don't give up as well as keep creating for the simple reason that it simply just nicely to look through it,
impatient to browse even more of your current well written articles, regards!

vivi.roma said...

Nice to meet you Anonymous-san,
Thank you very much for your cheerful message and helpful advice!
Only I can do now is to continue.
I will continue and I'd like to enjoy it. Yes, as you adviced me I will try also to read more.
Arigatoo!