Monday, September 24, 2007

〜All'università - segreteria studenti stranieri〜

”Ancora sei venuta! io non lavoro solo per te!”
"Lo so signora, anch'io non voglio venire da Lei così spesso, ma...
Dunque, il discorso è sempre uguale.
Io non ho ancora ricevuto il mio permesso di soggi..."
"Mi porta il passaporto"
(... cosa?)
"Non hai sentito? porta il tuo passaporto!!"

(... cretina?)
Questa signora fino a pochi giorni prima sempre diceva
"Senza permesso di soggiorno, NESSUNO può fare L'ISCRIZIONE!!!" urlando.
invece adesso,
"Che cosa serve per fare l'iscrizione?"
"Il passaporto"
tranquilla, come se fosse definito sin da prima.
che misterioso...
purtroppo questa signora è unica risponsabile per noi studenti stranieri.
oltre lei nessun sanno le informazioni precise.
Ma se do retta a lei, il problema ormai non è paradosso.

4 comments:

nicolacassa said...

Purtroppo l'Italia è così, e il tutto è condito con maleducazione e ignoranza!

kazu.kura カズ・クラウディア said...

Per fortuna esistono anche tante persone gentili ma, la maggiorparte, non è in grado di svolgere il proprio lavoro.

vivi.roma said...

Ciao nicolacassa,
è stata una scena carina e misteriosa, haha. e a dire la verità parlare con questa signora, non mi dispiace tanto...^^"
"Cosa mi dirà alla prossima?"

Ciao カズ-san,
Sì, quello sì. sicuramente ci sono tante persone brave* ma forse la maggiorparte non lo fanno con obbligo ma con volontà...?
la differenza da nostra cultura, che è interessante^^

kazu.kura カズ・クラウディア said...

Esattamente ^^
Però, se anche in Italia ci sforzassimo di più, tutto funzionerebbe meglio...