Tuesday, January 6, 2009

Tokyo bloggers : al ristorante italiano “Gustavo” ~ワインとプロシュットとおしゃべり~

Il primo post del 2009 è su “Tokyo bloggers at Ristorante “Gustavo””. È stato un po’ di tempo fa, sì, solo un po’. Ma a me viene il ricordo di quella serata già con la nostalgia dolce accompagnato dai sorrisi allegri dei partecipanti.

Eravamo in quattro lì quella sera.
I nostri soliti kazu.kura, Iuitirus e Melinda-chan. Amiamo i vini, il mangiare e le chiacchierate^^

“Gustavo” è un ristorante piccolo che si trova nella zona di Ningyocho(人形町). Nella zona dove rimane l’atmosfera tradizionale e popolare. Entrambi i lati della strada erano illuminati lungo dalle lanterne rosse e il ristorante italiano ha stranamente l’atomosfera proprio adatta a quella zona.

Si apre la porta, già ci si sente a proprio agio. I cuochi che chiacchierano sia in lingua italiana che in quella giapponese cucinano a faccia a faccia con i clienti al banco. È incredibile i prosciutti sono davvero ottimi, cosa che si può raramente incontrare in questa metropoli piena di ristoranti italiani. I vini vengono serviti in maniera un po’ particolare: A tre bicchieri con tre vini diversi per poter degustare vari sapori. Semplici, ma servono davvero i “Gusti”.
Come mi hanno colpito i vini e i formaggi freschi appena fatti sulla terra pugliese, l’olio purissimo sulla collina umbra, i profumi sicuri delle erbe selvatiche sarde... mi sono rimaste forti impressioni dei prosciutti di quella sera.

Ho gustato anche un piatto per la prima volta nella mia vita quella sera..
“Il casatiello” lo conoscete sicuramente? o qualcuno sa anche cucinarlo?
(Se sì, sono curiosissima!)
Si tratta di un piatto familiare. Un giovane cuoco lo preparava dietro il banco e ci ha raccontato che aveva imparato in una casa a Napoli. Prima lo servivano come un piatto sul menù, ma siccome è molto amato dai tanti clienti ora lo servono come un antipastino gratis in modo che tutti i clienti possano gustarlo.
Il giovane cuoco ha sorriso in modo simpatico e modesto, e sembrava anche come se fosse un po' birichino^^ Ma la sua grande passione si vedeva subito e sono stata contenta come se avessi toccato lo spirito italiano.

Per chi vuole gustare buoni vini, prosciutti ottimi e divertirsi chiacchierando
è un posto piacevolissimo e tra un po’ ci ritornerò per sentire di nuovo tutte e tre le cose.

22 comments:

Rob said...

Ciao, passo di qui per la prima volta ^^
Arrivo ogni anno a Ningyocho per circa due settimane ma non avevo mai visto questo ristorante. Forse perché lavoro verso Nihonbashi. Non mancherò di andarci ad aprile ^^

Elisabetta said...

Mia cugina ha sposato un ragazzo napoletano e la suocera le ha insegnato a cucinare sia il casatiello che la pastiera. Solo che non mi dà le ricette perché vuole che vada a prendermele a ... Londra! (abita lì da anni e non sono mai andata a trovarla... mi sta ricattando, insomma...)

Fabiana - 羽美明奈 said...

Ciao Vivi,
domani vado a Napoli e lì ho visto (e mangiato) per la prima volta il Casatiello. Quando torni in Italia ti porto in un posto dove lo fanno speciale!!

Iuitirus Nero said...

:P

vivi.roma said...

Piacere Rob☆
Grazie per il primo passo al mio posto. Sì, lo visita, pure^^
Ningyocho, come zona è piaciuto molto.anche a me. Io invece un tempo spesso frequqentavo la zona Bakurocho(馬喰町) per il lavoro. Comunque sono vicini e tutti i due hanno buone atmosfere di Tokyo...

あはは、エリちゃん^^
Se non ci vai non puoi prendere le ricette.
Allora prendile anche per me! Ma i soldi e il tempo del viaggio dovrò pensare insieme...

Ciao Fabi-chan☆
Davvero??? Sarò molto felice^^
Eli-chan, Fabi-chan, quindi soprattutto si fa a Napoli questo piatto, il casatiello?
ところで、2009年のナポリでの生活も始まりましたね。
今年もがんばってください!

楽しかったですね☆Iuitirus
:P^^

bed and breakfast villa angelina said...

è sempre piacevole e rilassante leggere il tuo blog..
cos' è scritto nei bigliettini ai piedi dei calici?è la spiegazione del vino?
ciao
andrea

vivi.roma said...

Ciao Andrea e Buon Anno Nuovo☆
Sì^^ è scritto proprio quello! Quella sera abbiamo degustato uno Siciliano, un altro Piemontese, e... m(__)m non me lo ricordo esattamente. Ma le scelte sono veramente varie e i gusti sono delicati*

Elisabetta said...

Vivi, per te tutto AGGRATISSE!!!

Artemisia Comina said...

capito qui un po' per caso, seguendo il mio interesse per il Giappone e la sua cultura; un saluto tanto per cominciare, e poi ti dico che se vieni nel mio blog e digiti CASATIELLO in "cerca", troverai un paio di ricette :)

vivi.roma said...

おはよう、エリちゃん!
Mi potresti insegnare che significa il verbo "aggratire"?
(Non ho trovato sul mio dizionario...^^:)

Piacere Artemisia*
Grazie per esser passato al mio posto e le ricette che hai scritto sono davvero dettagliate!!
Grazie mille!!! 
Ho letto anche altri tuoi posti con le bellissime foto dei cibi o dei piatti e di Roma ...ecc*
Sono molto interessanti e grazie di nuovo avermi fatto conoscere il tuo blog☆
PS) è interessante questo modo di dire "faccio ad occhio"^^ Anche in Giappone si usa “Occhi(me=目)” per esprimere lo stesso significato: “Mebunryo(目分量)”

Elisabetta said...

Ahahah... Vivi, "aggratire" non esiste... "aggratisse" è una storpiatura di "gratis"... mi sa che te creo un po' di confusione, eh?

Kazu said...

Geme-chan e Andrea-san:
Aglianico di Puglia, Chianti Classico e Buneis ;)

vivi.roma said...

ahahah^^ sì, esatto Eli-sensei!
Anche se ogni tanto mi vengono i punti interrogattivi,le tue battute mi piacciono troppo!!!

Ecco brava Kazu-chan☆ anche qui c'è un alrta mia insegnante privata^^
Io ricordavo solo due posti di ogni colore di vino... ^^:

Elisabetta said...

... addirittura せんせい... dai, fra un po' ti potrai vendicare!!!

Melinda said...

Happy New Year, Haruko-san! Let's get together again soon!

Melinda ;)

vivi.roma said...

ahahah, certamente Eli-chan^^!
ma sai? ormai tutto quello che mi hai lasciato particolarmente,ne ho scritto sul mio quaderno segreto. "OSA" "che ceffo" "siamo in ballo e dobbiamo ballare" "urbi et orbi" ... ecc.
prima o poi avrò un vocabolario chiamato Eli☆

Happy New Year, Melinda-san☆
Sure! we can make a toast with some hot-sake also^^

Elisabetta said...

... ne sarò onoratissima!

nicolacassa said...

Un'esperienza unica, tra buoni amici e con del buon cibo! Che bellezza!! :)

Alessio said...

Complimenti per il blog e per le informazioni sempre utili, mi sono segnato il ristorante Gustavo per quando arriverò in Giappone ;)
Alessio

vivi.roma said...

Ciao Nico-chan!
Veramente sì^^ Alla prossima con te insieme☆

Grazie mille per esser visitato al mio posto e aver segnato Gustavo*
Fammi sapere quando visiti lì^^

Martina マルティナ said...

おはようVivi.Roma、
メセージがおそくてごめんね。
仕事がはじめってのでいつもいそがしい、あ~~つかれた!!^^
君は元気?大丈夫?
もし私は六月18日に東京に帰ったらいっしょにGustavoのレストランに行けますか?
今はベッドに行く。楽しい週末を。

マルチャン

vivi.roma said...

チャオ、マルチャン☆
いつもありがとう^^
6月に日本に来ますか??
うれしい!ぜひGustavoに一緒に行きましょう!

お仕事、疲れすぎないようにね
マルチャンも良い週末を

vivi